Le News della Camera di Commercio di Macerata http://www.mc.camcom.it http://www.mc.camcom.it/images/logo_camcom.gif http://www.mc.camcom.it Camera di Commercio di Macerata Le News della Camera di Commercio di Macerata http://blogs.law.harvard.edu/tech/rss http://www.mc.camcom.it <![CDATA[ Esami Agenti affari in Mediazione - candidati idonei ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2763C22S21/Esami-Agenti-affari-in-Mediazione---candidati-idonei.htm Thu, 22 Jun 2017 00:06:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2763C22S21/Esami-Agenti-affari-in-Mediazione---candidati-idonei.htm  E' in pubblicazione nell'albo camerale del sito l'elenco dei candidati risultati idonei al termine degli esami per agenti di affari in mediazione.

]]>
 E' in pubblicazione nell'albo camerale del sito l'elenco dei candidati risultati idonei al termine degli esami per agenti di affari in mediazione.

]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ Il tramonto della Par Condicio Creditorum ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2762C23S21/Il-tramonto-della-Par-Condicio-Creditorum.htm Thu, 22 Jun 2017 00:06:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2762C23S21/Il-tramonto-della-Par-Condicio-Creditorum.htm  Venerdì 30 giugno 2017 alle ore 15.30 presso l'Aula Gialla del Dipartimento di Economia e Diritto dell'Università di Macerata (Polo Pantaleoni - Via Peschiera Vecchia Macerata) si terrà il Seminario "Il Tramonto della Par condicio creditorum".

Interverrà il Prof. Maurizio Sciuto dell'Università di Macerata ed il Prof. Massimo Fabiani, Componente della Commissione Ministeriale "Rordorf" per la riforma organica delle discipline della  crisi.
 
Nel corso del Seminario verrrà presentata la seconda edizione del "Corso di perfezionamento in diritto della crisi di impresa" patrocinato dall'Ente camerale in procinto di ottenere l'iscirzione al Ministero della Giustizia dell'Organismo di composizione delle crisi da sovraindebitamento istituito con le consorelle  di  Ascoli Piceno e Fermo..
 
]]>
 Venerdì 30 giugno 2017 alle ore 15.30 presso l'Aula Gialla del Dipartimento di Economia e Diritto dell'Università di Macerata (Polo Pantaleoni - Via Peschiera Vecchia Macerata) si terrà il Seminario "Il Tramonto della Par condicio creditorum".

Interverrà il Prof. Maurizio Sciuto dell'Università di Macerata ed il Prof. Massimo Fabiani, Componente della Commissione Ministeriale "Rordorf" per la riforma organica delle discipline della  crisi.
 
Nel corso del Seminario verrrà presentata la seconda edizione del "Corso di perfezionamento in diritto della crisi di impresa" patrocinato dall'Ente camerale in procinto di ottenere l'iscirzione al Ministero della Giustizia dell'Organismo di composizione delle crisi da sovraindebitamento istituito con le consorelle  di  Ascoli Piceno e Fermo..
 
]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ www.regolazionemercato.camcom.it ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2761C22S21/www-regolazionemercato-camcom-it.htm Thu, 22 Jun 2017 00:06:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2761C22S21/www-regolazionemercato-camcom-it.htm Da oggi è online il portale di Unioncamere www.regolazionemercato.camcom.it che riunisce in un unico contenitore i tre siti web dedicati rispettivamente alla vigilanza del #mercato, ai #contrattitipo e alla #mediazione.

Si aggiunge il nuovo tema della soluzione delle crisi da #sovraindebitamento

 

 

Area Tutela del mercato

Camera di commercio Macerata.

 

 

]]>
Da oggi è online il portale di Unioncamere www.regolazionemercato.camcom.it che riunisce in un unico contenitore i tre siti web dedicati rispettivamente alla vigilanza del #mercato, ai #contrattitipo e alla #mediazione.

Si aggiunge il nuovo tema della soluzione delle crisi da #sovraindebitamento

 

 

Area Tutela del mercato

Camera di commercio Macerata.

 

 

]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ Conciliazioni in materia di energia elettrica e gas ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2746C22S21/Conciliazioni-in-materia-di-energia-elettrica-e-gas.htm Wed, 21 Jun 2017 00:06:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2746C22S21/Conciliazioni-in-materia-di-energia-elettrica-e-gas.htm La Camera di commercio di Macerata, in funzione associate con le Camere di Ascoli Piceno e di Fermo, è stata iscritta nell'Elenco tenuto dall'Autorità Energia Elettrica e Gas  (AEEGSI). 
  
L'iscrizione abilita l 'Organismo camerale a gestire attraverso la conciliazione , le controversie in materia di energia elettrica e gas.

La Camera di commercio ha aderito alla Convenzione siglata tra l’Unioncamere e l’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e i Sevizi Idrici (AEEGSI)  finalizzata ad una sempre maggior diffusione della conciliazione quale strumento di risoluzione extragiudiziale delle controversie tra clienti o utenti finali e operatori o gestori nei settori regolati dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas.

La Convenzione non si applica al mmento, agli utenti del servizioidrico.

 
Attraverso mediatori appositamente formati , il servizio di conciliazione/mediazione della Camere di commercio, si è  ulteriormente specializzato per rispondere con maggiore efficacia alle esigenze ed alle aspettative dei consumatori/utenti.
 
Per maggiori approfondimenti
 
Per ogni informazione: regolazione.mercato@mc.camcom.it

]]>
La Camera di commercio di Macerata, in funzione associate con le Camere di Ascoli Piceno e di Fermo, è stata iscritta nell'Elenco tenuto dall'Autorità Energia Elettrica e Gas  (AEEGSI). 
  
L'iscrizione abilita l 'Organismo camerale a gestire attraverso la conciliazione , le controversie in materia di energia elettrica e gas.

La Camera di commercio ha aderito alla Convenzione siglata tra l’Unioncamere e l’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e i Sevizi Idrici (AEEGSI)  finalizzata ad una sempre maggior diffusione della conciliazione quale strumento di risoluzione extragiudiziale delle controversie tra clienti o utenti finali e operatori o gestori nei settori regolati dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas.

La Convenzione non si applica al mmento, agli utenti del servizioidrico.

 
Attraverso mediatori appositamente formati , il servizio di conciliazione/mediazione della Camere di commercio, si è  ulteriormente specializzato per rispondere con maggiore efficacia alle esigenze ed alle aspettative dei consumatori/utenti.
 
Per maggiori approfondimenti
 
Per ogni informazione: regolazione.mercato@mc.camcom.it

]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ Elenco produttori ed utilizzatori di sottoprodotti ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2760C22S21/Elenco-produttori-ed-utilizzatori-di-sottoprodotti.htm Wed, 21 Jun 2017 00:06:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2760C22S21/Elenco-produttori-ed-utilizzatori-di-sottoprodotti.htm  Con il decreto ministeriale 13 ottobre 2016, n. 264, è stato emanato il Regolamento che definisce alcune modalità con cui il detentore può dimostrare la sussistenza dei requisiti sostanziali per qualificare un residuo di produzione come sottoprodotto e non come rifiuto, ai sensi di quanto previsto dall’art. 184-bis del D.Lgs. n. 152 del 2006.

 
I residui sono sottoprodotti e non rifiuti quando il produttore dimostra che, non essendo stati prodotti volontariamente e come obiettivo primario del ciclo produttivo, sono destinati ad essere utilizzati nello stesso o in un successivo processo, dal produttore medesimo o da parte di terzi.
L'articolo 10 del Regolamento prevede che per favorire lo scambio e la cessione dei sottoprodotti, le Camere di commercio territorialmente competenti istituiscano un apposito elenco in cui si iscrivono i produttori e gli utilizzatori di sottoprodotti.
 
L'elenco non introduce un requisito abilitante per i produttori e gli utilizzatori: l'iscrizione nell'elenco, di per sé, non è sufficiente a qualificare un residuo come sottoprodotto e, d'altra parte, la mancata iscrizione non comporta l'immediata inclusione del residuo nel novero dei rifiuti. Le sue finalità sono solo conoscitive e di mera facilitazione degli scambi.
 
Sul sito www.elencosottoprodotti.it, è attiva l'applicazione che consente direttamente, per via telematica, l’iscrizione volontaria delle imprese nell’elenco sottoprodotti, senza oneri e senza alcuna istruttoria.
 
]]>
 Con il decreto ministeriale 13 ottobre 2016, n. 264, è stato emanato il Regolamento che definisce alcune modalità con cui il detentore può dimostrare la sussistenza dei requisiti sostanziali per qualificare un residuo di produzione come sottoprodotto e non come rifiuto, ai sensi di quanto previsto dall’art. 184-bis del D.Lgs. n. 152 del 2006.

 
I residui sono sottoprodotti e non rifiuti quando il produttore dimostra che, non essendo stati prodotti volontariamente e come obiettivo primario del ciclo produttivo, sono destinati ad essere utilizzati nello stesso o in un successivo processo, dal produttore medesimo o da parte di terzi.
L'articolo 10 del Regolamento prevede che per favorire lo scambio e la cessione dei sottoprodotti, le Camere di commercio territorialmente competenti istituiscano un apposito elenco in cui si iscrivono i produttori e gli utilizzatori di sottoprodotti.
 
L'elenco non introduce un requisito abilitante per i produttori e gli utilizzatori: l'iscrizione nell'elenco, di per sé, non è sufficiente a qualificare un residuo come sottoprodotto e, d'altra parte, la mancata iscrizione non comporta l'immediata inclusione del residuo nel novero dei rifiuti. Le sue finalità sono solo conoscitive e di mera facilitazione degli scambi.
 
Sul sito www.elencosottoprodotti.it, è attiva l'applicazione che consente direttamente, per via telematica, l’iscrizione volontaria delle imprese nell’elenco sottoprodotti, senza oneri e senza alcuna istruttoria.
 
]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ 22 giugno 2017 - Ospitalitŕ Italiana, Consegna del Marchio di Qualitŕ 2017 ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A1057C22S21/22-giugno-2017---Ospitalita-Italiana--Consegna-del-Marchio-di-Qualita-2017.htm Tue, 20 Jun 2017 00:06:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A1057C22S21/22-giugno-2017---Ospitalita-Italiana--Consegna-del-Marchio-di-Qualita-2017.htm

 

Giovedì 22 maggio 2017, a partire dalle ore 9, la Sala Consiglio della Camera di Commercio - in Via Lauri 7 a Macerata - ospiterà la cerimonia di consegna del Marchio di Qualità 2017 - Ospitalità Italiana. La consegna del Marchio di Qualità alle strutture turistiche della provincia di Macerata rappresenta la fase conclusiva del progetto, realizzato dalla Camera di Commercio di Macerata in collaborazione con Isnart e Regione Marche.

Scopo del progetto è quello di dotare le strutture turistiche di un elemento distintivo a garanzia della qualità del servizio ed a tutela dell'ospite. Tale riconoscimento offrirà una serie di indubbi vantaggi sia per gli esercenti che per i turisti in termini di visibilità, chiarezza di immagine, garanzie di qualità e facilità di scelta per un turista sempre più attento, esigente e, comunque, portato ad effettuare paragoni tra i vari esercizi turistici per la qualità delle infrastrutture, la tipologia di servizio offerto, la professionalità dei gestori, i prezzi più competitivi, ecc.

La scelta dell'Ente camerale di promuovere un "Marchio di Qualità" e con essa il concetto di tutela dell'ospite, rappresenta un'opportunità ed una sfida per il sistema turistico italiano. Inoltre, l'introduzione del marchio di qualità, innescando un processo di miglioramento dei servizi ospitali, in ogni singola componente, comporterà anche la crescita qualitativa dell'intero sistema turistico.

Interverranno: Giuliano Bianchi (Presidente CCIAA Macerata), Ignazio Pucci (Regione Marche - Servizio Turismo), Flavia Coccia (ISNART - Ospitalità Italiana), Luca Giustozzi (Presidente della Commissione di Valutazione per il Marchio di Qualità).
 



Martedì 17 maggio 2016 l'Aula Magna dell'Università di Macerata ha ospitato la cerimonia di consegna del Marchio di Qualità - Ospitalità Italiana. La consegna del Marchio di Qualità alle strutture turistiche della provincia di Macerata rappresenta la fase conclusiva del progetto, realizzato dalla Camera di Commercio di Macerata in collaborazione con Isnart, Regione Marche e Unioncamere Marche.
 



Giovedì 19 febbraio 2015, la Sala Guizzardi della Camera di Commercio di Macerata ha ospitato un evento arrivato alla sua V edizione, che ha visto la premiazione di 112 imprese ricettive e ristorative della provincia, con il riconoscimento del Marchio Ospitalità Italiana.

In linea con la sua mission che sviluppa la promozione economica e la crescita del sistema delle imprese e dell'economia locale, la Camera di Commercio di Macerata in collaborazione con Isnart, Regione Marche e Unioncamere Marche, ha premiato 27 Hotel, 2 campeggi , 8 Country House e 75 Ristoranti all’interno della provincia maceratese che potranno così esporre la Targa del marchio ed il relativo attestato.

Orgoglioso del nuovo traguardo raggiunto dall’Ente camerale, il Presidente della Camera di Commercio di Macerata Giuliano Bianchi, sempre più sottolinea come questo riconoscimento porti a riflettere sul crescente valore di un marchio di qualità nazionale: “La domanda turistica internazionale è attenta alla qualità dell’offerta e sicuramente avere un marchio di qualità turistica significa anche potersi distinguere dalla concorrenza. E’ una garanzia di qualità, sicurezza e professionalità; tutti aspetti importanti per assicurare ai clienti un’ottima esperienza turistica all’interno della nostra regione” dichiara.

All’evento ha partecipato anche Luca Giustozzi, Presidente della Commissione di Valutazione per il Marchio di Qualità che afferma: “Secondo i dati raccolti a livello nazionale dalle ultime indagini condotte dall’Isnart sui vantaggi e le prospettive della certificazione di qualità e sul ruolo che questa riveste per le imprese, le conclusioni sono chiare: le imprese che fanno parte di questo network certificato riscontrano numerosi vantaggi, primo fra tutti quello di contribuire a dare importanza alla loro azienda sia in termini di immagine che di resa economica”.

La figura del turista all’interno del panorama web 2.0 - l’insieme di tecnologie, modi di uso e canali di comunicazione - si sta evolvendo: oltre che esser maggiormente indipendente, il turista ha modo di valutare autonomamente le numerose opzioni ricettive e ristorative che vengono offerte e scegliere quelle più adatte alle sue esigenze. L’appartenere ad un network di questo tipo è una vetrina anche e soprattutto sul web: l’azienda infatti potrà utilizzare il marchio per pubblicizzarsi sui suoi canali di comunicazione on-line (web site, social...) ed entrare così a far parte di circuiti turistici promozionali nazionali ed internazionali.

Questo evento sottolinea l’apertura della provincia di Macerata alla crescita qualitativa dei suoi servizi e la presenza da alcuni anni di un marchio di qualità turistica ha dato il via ad un processo di crescita e di miglioramento dell’intero settore turistico della provincia Maceratese nonché della stessa regione.

Alla cerimonia di consegna del Marchio di Qualità hanno partecipato: Giuliano Bianchi (Presidente della Camera di Commercio di Macerata), Giovanni Antonio Cocco (Responsabile Ospitalità Italiana), Mario Ruggini (Dirigente Settore Turismo, Regione Marche), Luca Giustozzi (Presidente della Commissione di Valutazione per il Marchio di Qualità).

]]>

 

Giovedì 22 maggio 2017, a partire dalle ore 9, la Sala Consiglio della Camera di Commercio - in Via Lauri 7 a Macerata - ospiterà la cerimonia di consegna del Marchio di Qualità 2017 - Ospitalità Italiana. La consegna del Marchio di Qualità alle strutture turistiche della provincia di Macerata rappresenta la fase conclusiva del progetto, realizzato dalla Camera di Commercio di Macerata in collaborazione con Isnart e Regione Marche.

Scopo del progetto è quello di dotare le strutture turistiche di un elemento distintivo a garanzia della qualità del servizio ed a tutela dell'ospite. Tale riconoscimento offrirà una serie di indubbi vantaggi sia per gli esercenti che per i turisti in termini di visibilità, chiarezza di immagine, garanzie di qualità e facilità di scelta per un turista sempre più attento, esigente e, comunque, portato ad effettuare paragoni tra i vari esercizi turistici per la qualità delle infrastrutture, la tipologia di servizio offerto, la professionalità dei gestori, i prezzi più competitivi, ecc.

La scelta dell'Ente camerale di promuovere un "Marchio di Qualità" e con essa il concetto di tutela dell'ospite, rappresenta un'opportunità ed una sfida per il sistema turistico italiano. Inoltre, l'introduzione del marchio di qualità, innescando un processo di miglioramento dei servizi ospitali, in ogni singola componente, comporterà anche la crescita qualitativa dell'intero sistema turistico.

Interverranno: Giuliano Bianchi (Presidente CCIAA Macerata), Ignazio Pucci (Regione Marche - Servizio Turismo), Flavia Coccia (ISNART - Ospitalità Italiana), Luca Giustozzi (Presidente della Commissione di Valutazione per il Marchio di Qualità).
 



Martedì 17 maggio 2016 l'Aula Magna dell'Università di Macerata ha ospitato la cerimonia di consegna del Marchio di Qualità - Ospitalità Italiana. La consegna del Marchio di Qualità alle strutture turistiche della provincia di Macerata rappresenta la fase conclusiva del progetto, realizzato dalla Camera di Commercio di Macerata in collaborazione con Isnart, Regione Marche e Unioncamere Marche.
 



Giovedì 19 febbraio 2015, la Sala Guizzardi della Camera di Commercio di Macerata ha ospitato un evento arrivato alla sua V edizione, che ha visto la premiazione di 112 imprese ricettive e ristorative della provincia, con il riconoscimento del Marchio Ospitalità Italiana.

In linea con la sua mission che sviluppa la promozione economica e la crescita del sistema delle imprese e dell'economia locale, la Camera di Commercio di Macerata in collaborazione con Isnart, Regione Marche e Unioncamere Marche, ha premiato 27 Hotel, 2 campeggi , 8 Country House e 75 Ristoranti all’interno della provincia maceratese che potranno così esporre la Targa del marchio ed il relativo attestato.

Orgoglioso del nuovo traguardo raggiunto dall’Ente camerale, il Presidente della Camera di Commercio di Macerata Giuliano Bianchi, sempre più sottolinea come questo riconoscimento porti a riflettere sul crescente valore di un marchio di qualità nazionale: “La domanda turistica internazionale è attenta alla qualità dell’offerta e sicuramente avere un marchio di qualità turistica significa anche potersi distinguere dalla concorrenza. E’ una garanzia di qualità, sicurezza e professionalità; tutti aspetti importanti per assicurare ai clienti un’ottima esperienza turistica all’interno della nostra regione” dichiara.

All’evento ha partecipato anche Luca Giustozzi, Presidente della Commissione di Valutazione per il Marchio di Qualità che afferma: “Secondo i dati raccolti a livello nazionale dalle ultime indagini condotte dall’Isnart sui vantaggi e le prospettive della certificazione di qualità e sul ruolo che questa riveste per le imprese, le conclusioni sono chiare: le imprese che fanno parte di questo network certificato riscontrano numerosi vantaggi, primo fra tutti quello di contribuire a dare importanza alla loro azienda sia in termini di immagine che di resa economica”.

La figura del turista all’interno del panorama web 2.0 - l’insieme di tecnologie, modi di uso e canali di comunicazione - si sta evolvendo: oltre che esser maggiormente indipendente, il turista ha modo di valutare autonomamente le numerose opzioni ricettive e ristorative che vengono offerte e scegliere quelle più adatte alle sue esigenze. L’appartenere ad un network di questo tipo è una vetrina anche e soprattutto sul web: l’azienda infatti potrà utilizzare il marchio per pubblicizzarsi sui suoi canali di comunicazione on-line (web site, social...) ed entrare così a far parte di circuiti turistici promozionali nazionali ed internazionali.

Questo evento sottolinea l’apertura della provincia di Macerata alla crescita qualitativa dei suoi servizi e la presenza da alcuni anni di un marchio di qualità turistica ha dato il via ad un processo di crescita e di miglioramento dell’intero settore turistico della provincia Maceratese nonché della stessa regione.

Alla cerimonia di consegna del Marchio di Qualità hanno partecipato: Giuliano Bianchi (Presidente della Camera di Commercio di Macerata), Giovanni Antonio Cocco (Responsabile Ospitalità Italiana), Mario Ruggini (Dirigente Settore Turismo, Regione Marche), Luca Giustozzi (Presidente della Commissione di Valutazione per il Marchio di Qualità).

]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ Aggiornamento specifiche tecniche registro imprese: BRIS interconnessione registri delle imprese europei ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2757C22S21/Aggiornamento-specifiche-tecniche-registro-imprese--BRIS-interconnessione-registri-delle-imprese-europei.htm Mon, 19 Jun 2017 00:06:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2757C22S21/Aggiornamento-specifiche-tecniche-registro-imprese--BRIS-interconnessione-registri-delle-imprese-europei.htm È stato pubblicato, sul sito Internet del Ministero dello Sviluppo Economico, il decreto direttoriale del 12 maggio 2017, recante "Integrazione delle specifiche tecniche per la trasmissione delle pratiche al registro delle imprese ed al REA. Misure necessarie all'attuazione della direttiva BRIS".

Il decreto ha apportato modifiche ed integrazioni alle specifiche tecniche della modulistica Registro Imprese e REA (D.M. 18 ottobre 2013 e sue successive modifiche), introducendone la versione 6.9.

Le nuove specifiche tecniche (e quindi la nuova modulistica) sono entrate in vigore l'8 giugno 2017 e diventeranno obbligatorie dal 1° settembre 2017; da questa data quindi non potranno più essere utilizzati i programmi realizzati sulla base delle specifiche tecniche approvate con precedenti decreti ministeriali.

La principale novità introdotta dal decreto ministeriale riguarda l'introduzione delle misure necessarie all'attuazione della direttiva 2012/17/UE e del successivo regolamento europeo n. 2015/884 di esecuzione della direttiva stessa, che ha istituito, a livello europeo, il "sistema di interconnessione dei registri delle imprese" (Business Registers Interconnection System - BRIS), operativo dall'8 giugno 2017, e ha stabilito l'obbligo per tutti i Paesi dell'UE di partecipare a tale sistema connettendo il proprio registro nazionale alla piattaforma centrale europea (ECP).

In particolare, per quanto riguarda la modulistica RI sono stati introdotti nuovi campi nei moduli S1 (nel riquadro 5-sede legale) e S2 (nel riquadro 5-sede legale e 11-fusione) nei quali, tutte le società di capitali con sede legale in uno dei Paesi appartenenti all'Unione Europea:

·         aventi succursali (sedi secondarie) in Italia o

·         derivanti da fusione transfrontaliera a cui abbia partecipato almeno una società avente sede legale in Italia

dovranno indicare rispettivamente, lo Stato, il Registro di iscrizione e il numero di iscrizione relativi al registro in cui si trova la propria sede legale, in modo da determinarne l'Identificativo Unico Europeo (EUID) dell'impresa ai sensi della citata direttiva.

Che cos'è il BRIS?

A seguito dell'adozione della direttiva 2012/17/UE è stato istituito un sistema di interconnessione dei registri delle imprese a livello dell'UE, con l'impegno congiunto di tutti gli Stati membri e della Commissione europea.

Tale sistema, denominato "sistema di interconnessione dei registri delle imprese" (Business Registers Interconnection System - BRIS):

·         garantirà l'accesso a livello dell'UE alle informazioni sulle società registrate negli Stati membri e

·         renderà possibile, per la prima volta, la comunicazione elettronica tra tutti i registri delle imprese di tutta l'UE, i quali potranno scambiarsi informazioni sulle succursali estere e sulle fusioni transfrontaliere di società.

Grazie a questo sistema, i cittadini, le imprese e le autorità nazionali potranno cercare, attraverso il portale europeo della giustizia elettronica, informazioni depositate dalle società nei registri nazionali. Inoltre il nuovo sistema migliorerà la comunicazione tra i registri, consentendo loro di scambiarsi informazioni attendibili sulle società.

L'Italia è tra i 10 paesi attualmente collegati, con Danimarca, Germania, Grecia, Croazia, Cipro, Polonia, Slovenia, Svezia, Norvegia. Gli altri Paesi progressivamente si connetteranno al sistema. 

]]>
È stato pubblicato, sul sito Internet del Ministero dello Sviluppo Economico, il decreto direttoriale del 12 maggio 2017, recante "Integrazione delle specifiche tecniche per la trasmissione delle pratiche al registro delle imprese ed al REA. Misure necessarie all'attuazione della direttiva BRIS".

Il decreto ha apportato modifiche ed integrazioni alle specifiche tecniche della modulistica Registro Imprese e REA (D.M. 18 ottobre 2013 e sue successive modifiche), introducendone la versione 6.9.

Le nuove specifiche tecniche (e quindi la nuova modulistica) sono entrate in vigore l'8 giugno 2017 e diventeranno obbligatorie dal 1° settembre 2017; da questa data quindi non potranno più essere utilizzati i programmi realizzati sulla base delle specifiche tecniche approvate con precedenti decreti ministeriali.

La principale novità introdotta dal decreto ministeriale riguarda l'introduzione delle misure necessarie all'attuazione della direttiva 2012/17/UE e del successivo regolamento europeo n. 2015/884 di esecuzione della direttiva stessa, che ha istituito, a livello europeo, il "sistema di interconnessione dei registri delle imprese" (Business Registers Interconnection System - BRIS), operativo dall'8 giugno 2017, e ha stabilito l'obbligo per tutti i Paesi dell'UE di partecipare a tale sistema connettendo il proprio registro nazionale alla piattaforma centrale europea (ECP).

In particolare, per quanto riguarda la modulistica RI sono stati introdotti nuovi campi nei moduli S1 (nel riquadro 5-sede legale) e S2 (nel riquadro 5-sede legale e 11-fusione) nei quali, tutte le società di capitali con sede legale in uno dei Paesi appartenenti all'Unione Europea:

·         aventi succursali (sedi secondarie) in Italia o

·         derivanti da fusione transfrontaliera a cui abbia partecipato almeno una società avente sede legale in Italia

dovranno indicare rispettivamente, lo Stato, il Registro di iscrizione e il numero di iscrizione relativi al registro in cui si trova la propria sede legale, in modo da determinarne l'Identificativo Unico Europeo (EUID) dell'impresa ai sensi della citata direttiva.

Che cos'è il BRIS?

A seguito dell'adozione della direttiva 2012/17/UE è stato istituito un sistema di interconnessione dei registri delle imprese a livello dell'UE, con l'impegno congiunto di tutti gli Stati membri e della Commissione europea.

Tale sistema, denominato "sistema di interconnessione dei registri delle imprese" (Business Registers Interconnection System - BRIS):

·         garantirà l'accesso a livello dell'UE alle informazioni sulle società registrate negli Stati membri e

·         renderà possibile, per la prima volta, la comunicazione elettronica tra tutti i registri delle imprese di tutta l'UE, i quali potranno scambiarsi informazioni sulle succursali estere e sulle fusioni transfrontaliere di società.

Grazie a questo sistema, i cittadini, le imprese e le autorità nazionali potranno cercare, attraverso il portale europeo della giustizia elettronica, informazioni depositate dalle società nei registri nazionali. Inoltre il nuovo sistema migliorerà la comunicazione tra i registri, consentendo loro di scambiarsi informazioni attendibili sulle società.

L'Italia è tra i 10 paesi attualmente collegati, con Danimarca, Germania, Grecia, Croazia, Cipro, Polonia, Slovenia, Svezia, Norvegia. Gli altri Paesi progressivamente si connetteranno al sistema. 

]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ Scade il 30 giugno il pagamento del diritto annuale 2017 ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2756C22S21/Scade-il-30-giugno-il-pagamento-del-diritto-annuale-2017.htm Thu, 15 Jun 2017 00:06:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2756C22S21/Scade-il-30-giugno-il-pagamento-del-diritto-annuale-2017.htm Il 30 giugno scade il pagamento del diritto annuale 2017 dovuto dalle imprese iscritte al Registro delle Imprese. 

Anche per l’anno 2017 è previsto l’aumento del 20% del diritto annuale rispetto alle tariffe nazionali. L’importo della maggiorazione sarà interamente impiegato, così come previsto dalla delibera del Consiglio camerale n. 20 del 23.10.2007, in progetti per la viabilità (Quadrilatero). 

Collegandosi al sito www.mc.camcom.it, alla sezione diritto annuale è possibile scaricare la guida al pagamento del diritto annuale 2017 e le misure del diritto dovuto per l’anno in corso.

]]>
Il 30 giugno scade il pagamento del diritto annuale 2017 dovuto dalle imprese iscritte al Registro delle Imprese. 

Anche per l’anno 2017 è previsto l’aumento del 20% del diritto annuale rispetto alle tariffe nazionali. L’importo della maggiorazione sarà interamente impiegato, così come previsto dalla delibera del Consiglio camerale n. 20 del 23.10.2007, in progetti per la viabilità (Quadrilatero). 

Collegandosi al sito www.mc.camcom.it, alla sezione diritto annuale è possibile scaricare la guida al pagamento del diritto annuale 2017 e le misure del diritto dovuto per l’anno in corso.

]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ Attenzione ai bollettini di pagamento ingannevoli ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2752C22S21/Attenzione-ai-bollettini-di-pagamento-ingannevoli.htm Wed, 14 Jun 2017 00:06:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2752C22S21/Attenzione-ai-bollettini-di-pagamento-ingannevoli.htm In questi giorni ci sono giunte segnalazioni dell’arrivo alle imprese di bollettini che riportano scritte che possono far pensare a iniziative della Camera di commercio  (iscrizioni al Registro Imprese , a portali web, ecc.). 

E’ bene ricordare che non si tratta di comunicazioni della Camera di commercio di Macerata se dicitura e logo camerale non sono presenti in forma estesa e completa. E comunque la Camera di commercio di Macerata non invia bollettini per posta, né per il pagamento dei diritti di segreteria, né per altri obblighi normativi, allo stesso tempo non contatta telefonicamente le aziende per invitarle al pagamento di tasse o contributi.

Consigliamo  alle imprese  di prestare la massima attenzione prima di pagare questi bollettini.

]]>
In questi giorni ci sono giunte segnalazioni dell’arrivo alle imprese di bollettini che riportano scritte che possono far pensare a iniziative della Camera di commercio  (iscrizioni al Registro Imprese , a portali web, ecc.). 

E’ bene ricordare che non si tratta di comunicazioni della Camera di commercio di Macerata se dicitura e logo camerale non sono presenti in forma estesa e completa. E comunque la Camera di commercio di Macerata non invia bollettini per posta, né per il pagamento dei diritti di segreteria, né per altri obblighi normativi, allo stesso tempo non contatta telefonicamente le aziende per invitarle al pagamento di tasse o contributi.

Consigliamo  alle imprese  di prestare la massima attenzione prima di pagare questi bollettini.

]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ Aumento del 20% del diritto annuale ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2755C22S21/Aumento-del-20--del-diritto-annuale.htm Wed, 14 Jun 2017 00:06:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2755C22S21/Aumento-del-20--del-diritto-annuale.htm  Si informa che l'aumento del 20% del diritto annuale è stato confermato anche per il 2017, come si evince dalla nota allegata.
Alla pagina Diritto annuale, sono comunque consultabili le tabelle e la guida al pagamento  per il corrente anno.

 

]]>
 Si informa che l'aumento del 20% del diritto annuale è stato confermato anche per il 2017, come si evince dalla nota allegata.
Alla pagina Diritto annuale, sono comunque consultabili le tabelle e la guida al pagamento  per il corrente anno.

 

]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ Open Data Italia - Dataset Imprese aggiornati al 31 maggio 2017 ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2052C22S21/Open-Data-Italia---Dataset-Imprese-aggiornati-al-31-maggio-2017.htm Wed, 14 Jun 2017 00:06:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2052C22S21/Open-Data-Italia---Dataset-Imprese-aggiornati-al-31-maggio-2017.htm

Open Data Explorer Il servizio - ideato e realizzato dalla Camera di Commercio di Macerata con tecnologie JavaScript - utilizza le API di ed è connesso a dataset, costantemente aggiornati, espressi in .

Menu di NavigazioneClicca sul menu in alto per visualizzare i dati relativi a tutte le Province e Regioni italiane.

Mappe e Grafici Interattivi Agendo su menu a discesa, bottoni ed altri strumenti, è possibile selezionare specifici valori delle variabili (es. Territorio, Settore di Attività Economica e Tempo). I menu a discesa supportano l'autocompletamento dei caratteri digitati.

Dataset Premendo il bottone "Esplora il Dataset" è possibile visualizzare i dati in forma tabellare e selezionare singolarmente le variabili di Riga, Colonna e Filtro. Le Serie Storiche consentono: a) la selezione multipla; b) l'ordinamento dei record (cliccando sulle etichette di colonna).

Contatti: Fabio Castelletti
fabio.castelletti@mc.camcom.it
]]>

Open Data Explorer Il servizio - ideato e realizzato dalla Camera di Commercio di Macerata con tecnologie JavaScript - utilizza le API di ed è connesso a dataset, costantemente aggiornati, espressi in .

Menu di NavigazioneClicca sul menu in alto per visualizzare i dati relativi a tutte le Province e Regioni italiane.

Mappe e Grafici Interattivi Agendo su menu a discesa, bottoni ed altri strumenti, è possibile selezionare specifici valori delle variabili (es. Territorio, Settore di Attività Economica e Tempo). I menu a discesa supportano l'autocompletamento dei caratteri digitati.

Dataset Premendo il bottone "Esplora il Dataset" è possibile visualizzare i dati in forma tabellare e selezionare singolarmente le variabili di Riga, Colonna e Filtro. Le Serie Storiche consentono: a) la selezione multipla; b) l'ordinamento dei record (cliccando sulle etichette di colonna).

Contatti: Fabio Castelletti
fabio.castelletti@mc.camcom.it
]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ Attivitŕ di installazione impianti - Comunicazione ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2753C22S21/Attivita-di-installazione-impianti---Comunicazione.htm Fri, 09 Jun 2017 00:06:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2753C22S21/Attivita-di-installazione-impianti---Comunicazione.htm  

 Si informa che con decisione dei Conservatori delle CCIAA di Macerata, Fermo, Ancona e Pesaro con decorrenza dal 01.07.2017 non verranno più accettate iscrizioni parziali per la sola sezione meccanica-motoristica o per la sola sezione elettrauto.

Si informa altresì che per le imprese iscritte ad una sola sezione successivamente al 05/01/2013 viene fissato il termine del 05/01/2018 per ottenere e comunicare i requisiti.

 

Si ricorda infine che per le imprese già iscritte nella sezione meccanica – motoristica o elettrauto alla data del 05/01/2013 c'è  tempo fino al 05/01/2018 per ottenere i requisiti per la sezione non posseduta, e per comunicarlo al Registro delle Imprese, in linea con le disposizioni transitorie della L.224/2012.
 
Per informazioni: Paolo Carducci 0733251242 - telemaco@mc.camcom.it
 
]]>
 

 Si informa che con decisione dei Conservatori delle CCIAA di Macerata, Fermo, Ancona e Pesaro con decorrenza dal 01.07.2017 non verranno più accettate iscrizioni parziali per la sola sezione meccanica-motoristica o per la sola sezione elettrauto.

Si informa altresì che per le imprese iscritte ad una sola sezione successivamente al 05/01/2013 viene fissato il termine del 05/01/2018 per ottenere e comunicare i requisiti.

 

Si ricorda infine che per le imprese già iscritte nella sezione meccanica – motoristica o elettrauto alla data del 05/01/2013 c'è  tempo fino al 05/01/2018 per ottenere i requisiti per la sezione non posseduta, e per comunicarlo al Registro delle Imprese, in linea con le disposizioni transitorie della L.224/2012.
 
Per informazioni: Paolo Carducci 0733251242 - telemaco@mc.camcom.it
 
]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ Premio Donna Impresa 2017 - Domande entro il 30 giugno 2017 ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A420C22S21/Premio-Donna-Impresa-2017---Domande-entro-il-30-giugno-2017.htm Mon, 05 Jun 2017 00:06:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A420C22S21/Premio-Donna-Impresa-2017---Domande-entro-il-30-giugno-2017.htm


La Camera di Commercio di Macerata e il Comitato per l'Imprenditoria Femminile costituito al suo interno, organizzano la nuova edizione del Premio Donna Impresa.

L'obiettivo del Premio Donna Impresa è quello di diffondere la cultura di impresa tra le donne, riconoscere e valorizzare le potenzialità delle imprese femminili del territorio maceratese.

Le vincitrici saranno premiate nell'ambito dell'importante manifestazione camerale "Premio Fedeltà al Lavoro".

La domanda va presentata entro venerdì 30 giugno 2017.

 

Premio Donna Impresa - Bando 2017

Modulistica 2017

  


Contatti:
Paola Fogante ( paola.fogante@mc.camcom.it )
Floriana Giulietti ( floriana.giulietti@mc.camcom.it )

]]>


La Camera di Commercio di Macerata e il Comitato per l'Imprenditoria Femminile costituito al suo interno, organizzano la nuova edizione del Premio Donna Impresa.

L'obiettivo del Premio Donna Impresa è quello di diffondere la cultura di impresa tra le donne, riconoscere e valorizzare le potenzialità delle imprese femminili del territorio maceratese.

Le vincitrici saranno premiate nell'ambito dell'importante manifestazione camerale "Premio Fedeltà al Lavoro".

La domanda va presentata entro venerdì 30 giugno 2017.

 

Premio Donna Impresa - Bando 2017

Modulistica 2017

  


Contatti:
Paola Fogante ( paola.fogante@mc.camcom.it )
Floriana Giulietti ( floriana.giulietti@mc.camcom.it )

]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ Rinvio Conferenza Stampa sull'andamento dell'Economia Provinciale - Macerata ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2748C22S21/Rinvio-Conferenza-Stampa-sull-andamento-dell-Economia-Provinciale---Macerata.htm Thu, 01 Jun 2017 00:06:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2748C22S21/Rinvio-Conferenza-Stampa-sull-andamento-dell-Economia-Provinciale---Macerata.htm È stata rinviata la Conferenza Stampa (già prevista per il 6 giugno) in cui la Camera di Commercio di Macerata presenterà i nuovi dati sull'andamento dell'economia provinciale. La nuova data verrà resa nota successivamente.

 

]]>
È stata rinviata la Conferenza Stampa (già prevista per il 6 giugno) in cui la Camera di Commercio di Macerata presenterà i nuovi dati sull'andamento dell'economia provinciale. La nuova data verrà resa nota successivamente.

 

]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ Misure del diritto annuale per l'anno 2017 ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2743C22S21/Misure-del-diritto-annuale-per-l-anno-2017.htm Fri, 26 May 2017 00:05:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2743C22S21/Misure-del-diritto-annuale-per-l-anno-2017.htm La guida per il versamento del diritto annuale riferito all'anno 2017 è pubblicata alla pagina "Diritto annuale".
Per la consultazione cliccare qui

]]>
La guida per il versamento del diritto annuale riferito all'anno 2017 è pubblicata alla pagina "Diritto annuale".
Per la consultazione cliccare qui

]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ [Proroga Termine] Crescere Imprenditori - Manifestazioni di interesse entro il 9 giugno 2017 ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2709C22S21/[Proroga-Termine]-Crescere-Imprenditori---Manifestazioni-di-interesse-entro-il-9-giugno-2017.htm Wed, 24 May 2017 00:05:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2709C22S21/[Proroga-Termine]-Crescere-Imprenditori---Manifestazioni-di-interesse-entro-il-9-giugno-2017.htm

Crescere Imprenditori - Camera di Commercio di Macerata

 

Che cos'è -

Un'iniziativa nazionale per supportare e sostenere l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità, attraverso attività mirate di formazione e accompagnamento all’avvio d’impresa.

L'iniziativa è promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in qualità di Autorità di gestione del Programma Garanzia Giovani. L'attuazione è affidata a Unioncamere e messa in atto a livello territoriale dalla rete delle Camere di commercio.

Il progetto “Crescere Imprenditori” è finanziato a valere sulla quota di risorse del PON “Iniziativa Occupazione Giovani” di cui è titolare l’Autorità di gestione.

A chi si rivolge

L'iniziativa si rivolge ai giovani che non studiano, non lavorano e non sono attualmente impegnati in percorsi di istruzione e formazione (NEET), che presentano i seguenti ulteriori requisiti:

• hanno un'età compresa tra i 18 e i 29 anni

• sono iscritti a “Garanzia Giovani” e non stanno usufruendo di alcuna misura di politica attiva, compresi i percorsi di supporto e sostegno all’autoimpiego/autoimprenditorialità organizzati a livello regionale.

Come funziona

I giovani iscritti al programma Garanzia Giovani, e quindi registrati sul portale del Ministero del Lavoro Cliclavoro, dovranno effettuare un test di autovalutazione delle attitudini imprenditoriali; per le iscrizioni ed il test basta andare a questa pagina web.

Il nominativo verrà inoltrato alle Camere di commercio delle province di interesse, dove cioè si preferirebbe frequentare il percorso di formazione e accompagnamento alla creazione d'impresa. Nel corso si approfondiranno i temi del marketing e della comunicazione efficace, sempre nel duplice binario del selfmarketing come della promozione della propria start-up, anche facendo uso dei social. Ci sarà una parte tecnica relativa alla costruzione del business plan e alla gestione economico finanziaria. Daremo anche ampio spazio al tema delle agevolazioni e delle fonti di finanziamento per gli aspiranti imprenditori.

Una volta superato il test si potrà accedere al progetto “Crescere Imprenditori”, manifestando il proprio interesse attraverso l'invio della Scheda di Adesione, entro il 9 giugno 2017, a promozione@mc.camcom.it.

Si verrà quindi contattati in ordine cronologico, in base alla data di effettuazione del test, per iniziare il percorso di “Crescere Imprenditori”. La durata è di 80 ore suddivise in:

60 ore di attività formativa di base in gruppi 

20 ore di fase specialistica di accompagnamento e assistenza tecnica a livello personalizzato.
 

:: Programma percorso formativo in aula


Quanto dura

Il progetto è attivo a partire da marzo 2016 e si concluderà a dicembre 2017. In questo periodo sarà possibile accedere ai percorsi organizzati a livello territoriale dalle Camere di commercio.

Cosa succede dopo

Al termine del percorso i partecipanti riceveranno il Documento di accompagnamento, che elenca le competenze/conoscenze acquisite e sottolinea i punti di forza e di debolezza in funzione dell’avvio dell’attività.

Il Piano d’impresa redatto durante il percorso ed il Documento di accompagnamento consentiranno ai partecipanti di accedere ai finanziamenti a tasso zero del Fondo Selfiemployment gestito da Invitalia. È possibile ottenere un finanziamento da 5.000 a 50.000 euro, senza interessi e nessuna forma di garanzia reale e/o di firma, rimborsabile in un massimo di 7 anni con rate mensili posticipate a decorrere da 6 mesi dopo la concessione del prestito.

Il percorso di accompagnamento da’ diritto a 9 punti aggiuntivi sul punteggio complessivo, che vengono attribuiti se:

• si presenta la domanda di finanziamento e si possiede già l'attestato di partecipazione al corso

• si presenta la domanda di finanziamento e non si è ancora partecipato al corso, ma nel frattempo si riesce a frequentarlo e ad ottenere l'attestato mentre la domanda è in fase di valutazione

 



:: Scheda di adesione


Manifesta il tuo interesse entro il 9 giugno 2017,
compilando e inviando la scheda di adesione a
promozione@mc.camcom.it

 



Informazioni

Camera di Commercio di Macerata - Area Promozione
promozione@mc.camcom.it

Responsabile:
Lorenza Natali - 0733 251230

Gruppo di Lavoro:
Valentino Lafera - 0733 251228
Paola Fogante - 0733 251275

]]>

Crescere Imprenditori - Camera di Commercio di Macerata

 

Che cos'è -

Un'iniziativa nazionale per supportare e sostenere l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità, attraverso attività mirate di formazione e accompagnamento all’avvio d’impresa.

L'iniziativa è promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in qualità di Autorità di gestione del Programma Garanzia Giovani. L'attuazione è affidata a Unioncamere e messa in atto a livello territoriale dalla rete delle Camere di commercio.

Il progetto “Crescere Imprenditori” è finanziato a valere sulla quota di risorse del PON “Iniziativa Occupazione Giovani” di cui è titolare l’Autorità di gestione.

A chi si rivolge

L'iniziativa si rivolge ai giovani che non studiano, non lavorano e non sono attualmente impegnati in percorsi di istruzione e formazione (NEET), che presentano i seguenti ulteriori requisiti:

• hanno un'età compresa tra i 18 e i 29 anni

• sono iscritti a “Garanzia Giovani” e non stanno usufruendo di alcuna misura di politica attiva, compresi i percorsi di supporto e sostegno all’autoimpiego/autoimprenditorialità organizzati a livello regionale.

Come funziona

I giovani iscritti al programma Garanzia Giovani, e quindi registrati sul portale del Ministero del Lavoro Cliclavoro, dovranno effettuare un test di autovalutazione delle attitudini imprenditoriali; per le iscrizioni ed il test basta andare a questa pagina web.

Il nominativo verrà inoltrato alle Camere di commercio delle province di interesse, dove cioè si preferirebbe frequentare il percorso di formazione e accompagnamento alla creazione d'impresa. Nel corso si approfondiranno i temi del marketing e della comunicazione efficace, sempre nel duplice binario del selfmarketing come della promozione della propria start-up, anche facendo uso dei social. Ci sarà una parte tecnica relativa alla costruzione del business plan e alla gestione economico finanziaria. Daremo anche ampio spazio al tema delle agevolazioni e delle fonti di finanziamento per gli aspiranti imprenditori.

Una volta superato il test si potrà accedere al progetto “Crescere Imprenditori”, manifestando il proprio interesse attraverso l'invio della Scheda di Adesione, entro il 9 giugno 2017, a promozione@mc.camcom.it.

Si verrà quindi contattati in ordine cronologico, in base alla data di effettuazione del test, per iniziare il percorso di “Crescere Imprenditori”. La durata è di 80 ore suddivise in:

60 ore di attività formativa di base in gruppi 

20 ore di fase specialistica di accompagnamento e assistenza tecnica a livello personalizzato.
 

:: Programma percorso formativo in aula


Quanto dura

Il progetto è attivo a partire da marzo 2016 e si concluderà a dicembre 2017. In questo periodo sarà possibile accedere ai percorsi organizzati a livello territoriale dalle Camere di commercio.

Cosa succede dopo

Al termine del percorso i partecipanti riceveranno il Documento di accompagnamento, che elenca le competenze/conoscenze acquisite e sottolinea i punti di forza e di debolezza in funzione dell’avvio dell’attività.

Il Piano d’impresa redatto durante il percorso ed il Documento di accompagnamento consentiranno ai partecipanti di accedere ai finanziamenti a tasso zero del Fondo Selfiemployment gestito da Invitalia. È possibile ottenere un finanziamento da 5.000 a 50.000 euro, senza interessi e nessuna forma di garanzia reale e/o di firma, rimborsabile in un massimo di 7 anni con rate mensili posticipate a decorrere da 6 mesi dopo la concessione del prestito.

Il percorso di accompagnamento da’ diritto a 9 punti aggiuntivi sul punteggio complessivo, che vengono attribuiti se:

• si presenta la domanda di finanziamento e si possiede già l'attestato di partecipazione al corso

• si presenta la domanda di finanziamento e non si è ancora partecipato al corso, ma nel frattempo si riesce a frequentarlo e ad ottenere l'attestato mentre la domanda è in fase di valutazione

 



:: Scheda di adesione


Manifesta il tuo interesse entro il 9 giugno 2017,
compilando e inviando la scheda di adesione a
promozione@mc.camcom.it

 



Informazioni

Camera di Commercio di Macerata - Area Promozione
promozione@mc.camcom.it

Responsabile:
Lorenza Natali - 0733 251230

Gruppo di Lavoro:
Valentino Lafera - 0733 251228
Paola Fogante - 0733 251275

]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ 13 giugno - Workshop gratuito: Strumenti Organizzativi, Cloud e Sicurezza - Macerata ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2254C22S21/13-giugno---Workshop-gratuito--Strumenti-Organizzativi--Cloud-e-Sicurezza---Macerata.htm Thu, 18 May 2017 00:05:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2254C22S21/13-giugno---Workshop-gratuito--Strumenti-Organizzativi--Cloud-e-Sicurezza---Macerata.htm
Eccellenze in Digitale è un progetto sviluppato da Unioncamere, Google e 83 Camere di Commercio. Protagonisti 12 giovani che nel corso del 2017 contribuiranno al processo di digitalizzazione delle imprese del Made in Italy: l'obiettivo è trasmettere tra le Eccellenze del Made in Italy la cultura dell'innovazione e formarle sulle opportunità legate a un utilizzo efficace degli strumenti dell'ICT.

News


Filtra per Camera di Commercio:



Web News13 giugno 2017 - Workshop gratuito: Strumenti Organizzativi + Cloud + Sicurezza

Macerata - Martedì 13 Giugno 2017
Workshop - Strumenti Organizzativi + Cloud + Sicurezza
Camera di Commercio, Sala Consiglio (Via Lauri, 7) - ore 14.30

  â–  Organizzazione
      â–  Smart working: come farlo davvero
      â–  Lavorare senza distrazioni
      â–  Gestione dei progetti e principali strumenti
  â–  Sicurezza
      â–  La sicurezza del tuo sito web
  â–  Cloud
      â–  La Cloud, il cloud, la nuvola… Cos’è?
      â–  La cloud di Google
      â–  GSuite: strumenti aziendali per lavorare ovunque, in sicurezza
      â–  Google Cloud Platform: l’infrastruttura di “Big G” per il tuo business

Web News23 maggio 2017 - Workshop gratuito: Il Web. Strategie di Crescita e Comunicazione

Sarnano - Martedì 23 Maggio 2017
Workshop - Il Web. Strategie di Crescita e Comunicazione
Comune di Sarnano: Sala Consiliare (Via Leopardi, 1) - ore 14.30

  â–  Le OpportunitĂ  del Web
  â–  Creare una Presenza Online
  â–  Il Sito Web
  â–  Marketing del Sito Web

Web News16 maggio 2017 - Workshop gratuito: E-Commerce e Analisi dei Dati

Macerata - Martedì 16 Maggio 2017
Workshop - E-Commerce e Analisi dei Dati
Camera di Commercio, Sala Consiglio (Via Lauri, 7) - ore 14.30

  â–  Vendi Online
      â–  E-commerce e Marketplace: cosa significa?
      â–  Componenti fondamentali per realizzare correttamente un E-commerce
      â–  Preparare il tuo Business alla Vendita Online
      â–  La Scelta della Piattaforma e dei Fornitori giusti
  â–  Analizza i Dati
      â–  Analisi del Traffico su un Sito e E-commerce
      â–  Strumenti principali
      â–  Metodologia dell’Analisi del Traffico Web

Web News18 aprile 2017 - Workshop gratuito: Il Web. Strategie di Crescita e Comunicazione

Camerino - Martedì 18 Aprile 2017
Workshop - Il Web. Strategie di Crescita e Comunicazione
Camerino City Park (Via Madonna delle Carceri) - ore 14.30

  â–  Le OpportunitĂ  del Web
  â–  Creare una Presenza Online
  â–  Il Sito Web
  â–  Marketing del Sito Web

Web News11 aprile 2017 - Workshop gratuito: Le OpportunitĂ  dell'Impresa 4.0 & Social Media Marketing

Macerata - Martedì 11 Aprile 2017
Workshop - Le OpportunitĂ  dell'Impresa 4.0 & Social Media Marketing
Camera di Commercio, Sala Consiglio (Via Lauri, 7) - ore 14.30

  â–  Impresa 4.0
      â–  Dall’Internet Economy all’Economia di Internet, passando per l’Industria 4.0
      â–  Un mercato globale, iper-locale
      â–  Data Driven Innovation
      â–  Internet Of (Every)thing
      â–  Il piano Industria 4.0
  â–  Social Media Marketing
      â–  Introduzione ai social network
      â–  Costruire la strategia giusta per il tuo business
      â–  Gli strumenti piĂą adatti

Web News21 marzo 2017 - Workshop gratuito: Il Web. Strategie di Crescita e Comunicazione

Tolentino - Martedì 21 Marzo 2017
Workshop - Il Web. Strategie di Crescita e Comunicazione
Biblioteca Comunale Filelfica (Largo Fidi, 11) - ore 14.30

  â–  Le opportunitĂ  del Web
  â–  Creare una presenza online
  â–  Vendere online

Web News14 marzo 2017 - Workshop gratuito: Fai PubblicitĂ  Online!

Macerata - Martedì 14 Marzo 2017
Workshop #2 - Fai PubblicitĂ  Online!
Camera di Commercio, Sala Consiglio (Via Lauri, 7) - ore 14.30

  â–  PerchĂ© fare pubblicitĂ  online?
  â–  Dove fare pubblicitĂ  online
  â–  Cos’è la Search Engine Marketing?
  â–  Principi chiave della SEM
  â–  Utilizzo efficace della SEM
  â–  SEO e SEM a confronto

Web News16 febbraio 2017 - Workshop gratuito: Crea la Tua Presenza Online!
A Macerata riparte "Eccellenze in Digitale"

Parte alla Camera di Commercio di Macerata la nuova edizione di Eccellenze in Digitale, il progetto di Unioncamere, Google e 83 Camere di Commercio per avvicinare le Piccole e Medie Imprese italiane al Web, sfruttando al meglio tutte le opportunitĂ  della rete.

Attraverso questo progetto, vogliamo contribuire a diffondere la cultura digitale sul territorio e aiutare le aziende a scoprire come utilizzare Internet e gli strumenti online per muoversi al meglio in Italia e all'estero.

Il progetto prevede la realizzazione di 8 seminari formativi teorici e pratici gratuiti volti a presentare le migliori strategie per essere online: 5 workshop presso la Camera di Commercio di Macerata e 3 workshop presso Comuni del cratere (Tolentino, Camerino, Sarnano) che aiuteranno gli imprenditori a sviluppare il proprio business online. I seminari sono realizzati da tutor digitali esperti in formazione e supporto alle imprese, scelti e formati da Google e Unioncamere, che sono a disposizione, al termine di ogni evento, per ulteriori sessioni personalizzate collettive e per avviare il percorso digitale concreto.

Macerata - Giovedì 16 Febbraio
Workshop #1 - Crea la tua presenza Online!
Camera di Commercio, Sala Consiglio (Via Lauri, 7) - ore 10

10:00 - Apertura dei lavori - Francesco Fucili, vicepresidente della Camera di Commercio di Macerata

10:30 - Eccellenze in Digitale - Domenico Mauriello (Unioncamere) e Diego Ciulli (Google Italia) via videoconferenza

11:00 - Crea la tua Presenza Online. Le OpportunitĂ  del Web da cogliere e sviluppare - Paolo Roganti
  â–  Sviluppo di una strategia online mediante il processo Osserva, Pensa, Agisci, Cura (“See, Think, Do, Care”)
  â–  Un design efficace per il sito web
  â–  Strumenti di marketing digitali
  â–  La diffusione di Internet in tutto il mondo
  â–  Le nuove opportunitĂ  commerciali offerte da questa crescita
  â–  Evoluzione e concetti chiave del marketing oggi
  â–  Le tecnologie e il mondo degli affari

13:00 - Chiusura dei lavori



]]>
Eccellenze in Digitale è un progetto sviluppato da Unioncamere, Google e 83 Camere di Commercio. Protagonisti 12 giovani che nel corso del 2017 contribuiranno al processo di digitalizzazione delle imprese del Made in Italy: l'obiettivo è trasmettere tra le Eccellenze del Made in Italy la cultura dell'innovazione e formarle sulle opportunità legate a un utilizzo efficace degli strumenti dell'ICT.

News


Filtra per Camera di Commercio:



Web News13 giugno 2017 - Workshop gratuito: Strumenti Organizzativi + Cloud + Sicurezza

Macerata - Martedì 13 Giugno 2017
Workshop - Strumenti Organizzativi + Cloud + Sicurezza
Camera di Commercio, Sala Consiglio (Via Lauri, 7) - ore 14.30

  â–  Organizzazione
      â–  Smart working: come farlo davvero
      â–  Lavorare senza distrazioni
      â–  Gestione dei progetti e principali strumenti
  â–  Sicurezza
      â–  La sicurezza del tuo sito web
  â–  Cloud
      â–  La Cloud, il cloud, la nuvola… Cos’è?
      â–  La cloud di Google
      â–  GSuite: strumenti aziendali per lavorare ovunque, in sicurezza
      â–  Google Cloud Platform: l’infrastruttura di “Big G” per il tuo business

Web News23 maggio 2017 - Workshop gratuito: Il Web. Strategie di Crescita e Comunicazione

Sarnano - Martedì 23 Maggio 2017
Workshop - Il Web. Strategie di Crescita e Comunicazione
Comune di Sarnano: Sala Consiliare (Via Leopardi, 1) - ore 14.30

  â–  Le OpportunitĂ  del Web
  â–  Creare una Presenza Online
  â–  Il Sito Web
  â–  Marketing del Sito Web

Web News16 maggio 2017 - Workshop gratuito: E-Commerce e Analisi dei Dati

Macerata - Martedì 16 Maggio 2017
Workshop - E-Commerce e Analisi dei Dati
Camera di Commercio, Sala Consiglio (Via Lauri, 7) - ore 14.30

  â–  Vendi Online
      â–  E-commerce e Marketplace: cosa significa?
      â–  Componenti fondamentali per realizzare correttamente un E-commerce
      â–  Preparare il tuo Business alla Vendita Online
      â–  La Scelta della Piattaforma e dei Fornitori giusti
  â–  Analizza i Dati
      â–  Analisi del Traffico su un Sito e E-commerce
      â–  Strumenti principali
      â–  Metodologia dell’Analisi del Traffico Web

Web News18 aprile 2017 - Workshop gratuito: Il Web. Strategie di Crescita e Comunicazione

Camerino - Martedì 18 Aprile 2017
Workshop - Il Web. Strategie di Crescita e Comunicazione
Camerino City Park (Via Madonna delle Carceri) - ore 14.30

  â–  Le OpportunitĂ  del Web
  â–  Creare una Presenza Online
  â–  Il Sito Web
  â–  Marketing del Sito Web

Web News11 aprile 2017 - Workshop gratuito: Le OpportunitĂ  dell'Impresa 4.0 & Social Media Marketing

Macerata - Martedì 11 Aprile 2017
Workshop - Le OpportunitĂ  dell'Impresa 4.0 & Social Media Marketing
Camera di Commercio, Sala Consiglio (Via Lauri, 7) - ore 14.30

  â–  Impresa 4.0
      â–  Dall’Internet Economy all’Economia di Internet, passando per l’Industria 4.0
      â–  Un mercato globale, iper-locale
      â–  Data Driven Innovation
      â–  Internet Of (Every)thing
      â–  Il piano Industria 4.0
  â–  Social Media Marketing
      â–  Introduzione ai social network
      â–  Costruire la strategia giusta per il tuo business
      â–  Gli strumenti piĂą adatti

Web News21 marzo 2017 - Workshop gratuito: Il Web. Strategie di Crescita e Comunicazione

Tolentino - Martedì 21 Marzo 2017
Workshop - Il Web. Strategie di Crescita e Comunicazione
Biblioteca Comunale Filelfica (Largo Fidi, 11) - ore 14.30

  â–  Le opportunitĂ  del Web
  â–  Creare una presenza online
  â–  Vendere online

Web News14 marzo 2017 - Workshop gratuito: Fai PubblicitĂ  Online!

Macerata - Martedì 14 Marzo 2017
Workshop #2 - Fai PubblicitĂ  Online!
Camera di Commercio, Sala Consiglio (Via Lauri, 7) - ore 14.30

  â–  PerchĂ© fare pubblicitĂ  online?
  â–  Dove fare pubblicitĂ  online
  â–  Cos’è la Search Engine Marketing?
  â–  Principi chiave della SEM
  â–  Utilizzo efficace della SEM
  â–  SEO e SEM a confronto

Web News16 febbraio 2017 - Workshop gratuito: Crea la Tua Presenza Online!
A Macerata riparte "Eccellenze in Digitale"

Parte alla Camera di Commercio di Macerata la nuova edizione di Eccellenze in Digitale, il progetto di Unioncamere, Google e 83 Camere di Commercio per avvicinare le Piccole e Medie Imprese italiane al Web, sfruttando al meglio tutte le opportunitĂ  della rete.

Attraverso questo progetto, vogliamo contribuire a diffondere la cultura digitale sul territorio e aiutare le aziende a scoprire come utilizzare Internet e gli strumenti online per muoversi al meglio in Italia e all'estero.

Il progetto prevede la realizzazione di 8 seminari formativi teorici e pratici gratuiti volti a presentare le migliori strategie per essere online: 5 workshop presso la Camera di Commercio di Macerata e 3 workshop presso Comuni del cratere (Tolentino, Camerino, Sarnano) che aiuteranno gli imprenditori a sviluppare il proprio business online. I seminari sono realizzati da tutor digitali esperti in formazione e supporto alle imprese, scelti e formati da Google e Unioncamere, che sono a disposizione, al termine di ogni evento, per ulteriori sessioni personalizzate collettive e per avviare il percorso digitale concreto.

Macerata - Giovedì 16 Febbraio
Workshop #1 - Crea la tua presenza Online!
Camera di Commercio, Sala Consiglio (Via Lauri, 7) - ore 10

10:00 - Apertura dei lavori - Francesco Fucili, vicepresidente della Camera di Commercio di Macerata

10:30 - Eccellenze in Digitale - Domenico Mauriello (Unioncamere) e Diego Ciulli (Google Italia) via videoconferenza

11:00 - Crea la tua Presenza Online. Le OpportunitĂ  del Web da cogliere e sviluppare - Paolo Roganti
  â–  Sviluppo di una strategia online mediante il processo Osserva, Pensa, Agisci, Cura (“See, Think, Do, Care”)
  â–  Un design efficace per il sito web
  â–  Strumenti di marketing digitali
  â–  La diffusione di Internet in tutto il mondo
  â–  Le nuove opportunitĂ  commerciali offerte da questa crescita
  â–  Evoluzione e concetti chiave del marketing oggi
  â–  Le tecnologie e il mondo degli affari

13:00 - Chiusura dei lavori



]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ 25 maggio 2017 - Evento Finale del Progetto Digit Plus - Erasmus Plus - Macerata ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2728C22S21/25-maggio-2017---Evento-Finale-del-Progetto-Digit-Plus---Erasmus-Plus---Macerata.htm Thu, 18 May 2017 00:05:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2728C22S21/25-maggio-2017---Evento-Finale-del-Progetto-Digit-Plus---Erasmus-Plus---Macerata.htm

Progetto Digit Plus - Evento Finale



Progetto Digit Plus - Evento Finale -
Macerata - 25 maggio 2017 -

Polo Didattico Pantaleoni (Aula Blu - Via Pescheria Vecchia) - ore 9 -


All'evento parteciperanno: Pamela Lattanzi (Università di Macerata - Delegata del Rettore per l'Orientamento), Giuliano Bianchi (Presidente Camera di Commercio di Macerata), Dario Matteucci (Referente Scuola Polo IIS Ricci - Macerata), Lorenza Natali (Responsabile Area Promozione CCIAA Macerata).

Nel corso dell'evento verranno premiati i vincitori dei concorsi Digit On Line e Digit On Air e consegnati gli attestati a tutti gli studenti partecipanti.

Il progetto Digit Plus - co-finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma Erasmus+, propone la concessione di 100 borse di studio/lavoro a favore di giovani studenti iscritti alle classi III e IV degli Istituti scolastici partner di progetto, al fine di consentire la loro partecipazione ad un'esperienza formativa di mobilità all'estero, che si è svolta durante il loro IV e V anno di corso d'istruzione superiore. 

Vai alla pagina del Progetto Plus - Erasmus Plus

]]>

Progetto Digit Plus - Evento Finale



Progetto Digit Plus - Evento Finale -
Macerata - 25 maggio 2017 -

Polo Didattico Pantaleoni (Aula Blu - Via Pescheria Vecchia) - ore 9 -


All'evento parteciperanno: Pamela Lattanzi (Università di Macerata - Delegata del Rettore per l'Orientamento), Giuliano Bianchi (Presidente Camera di Commercio di Macerata), Dario Matteucci (Referente Scuola Polo IIS Ricci - Macerata), Lorenza Natali (Responsabile Area Promozione CCIAA Macerata).

Nel corso dell'evento verranno premiati i vincitori dei concorsi Digit On Line e Digit On Air e consegnati gli attestati a tutti gli studenti partecipanti.

Il progetto Digit Plus - co-finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma Erasmus+, propone la concessione di 100 borse di studio/lavoro a favore di giovani studenti iscritti alle classi III e IV degli Istituti scolastici partner di progetto, al fine di consentire la loro partecipazione ad un'esperienza formativa di mobilità all'estero, che si è svolta durante il loro IV e V anno di corso d'istruzione superiore. 

Vai alla pagina del Progetto Plus - Erasmus Plus

]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ Pubblicati i nuovi dati statistici sulla Cassa Integrazione Guadagni, aggiornati al 30 aprile 2017 ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A521C22S21/Pubblicati-i-nuovi-dati-statistici-sulla-Cassa-Integrazione-Guadagni--aggiornati-al-30-aprile-2017.htm Thu, 18 May 2017 00:05:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A521C22S21/Pubblicati-i-nuovi-dati-statistici-sulla-Cassa-Integrazione-Guadagni--aggiornati-al-30-aprile-2017.htm
Dati Statistici - Demografia delle Imprese (Italia e Provincia di Macerata) - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Demografia delle Imprese Artigiane (Italia e Provincia di Macerata) - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Demografia delle Imprese Femminili (Italia e Provincia di Macerata) - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Demografia delle Imprese: Schede Comunali - Camera di Commercio di Macerata
Dati Statistici - Demografia delle Imprese Giovanili (Italia e Provincia di Macerata) - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Demografia delle Imprese: Imprenditoria Straniera (Italia e Provincia di Macerata) - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Demografia delle Imprese: Grafici e Cartogrammi - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Demografia delle Imprese: Aperture di Procedure Concorsuali - Camera di Commercio di Macerata
Dati Statistici - Commercio Estero - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Lavoro - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Credito Bancario - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Protesti - Camera di Commercio di Macerata
Dati Statistici - Marchi e Brevetti - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Indagine Congiunturale sull'Industria Manifatturiera - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Grafici Interattivi (Italia e Provincia di Macerata) - Camera di Commercio di MacerataOpen Data Imprese Attive [RDF Data Cube Linked Open Data - JSON-stat] - Italia e Provincia di Macerata - Camera di Commercio di Macerata

Open Data Explorer - Camera di Commercio di Macerata


Sono stati pubblicati i nuovi dati statistici, basati su documenti di fonte INPS, riferiti alle ore di Cassa Integrazione Guadagni - ordinaria, straordinaria e in deroga - autorizzate in Italia, nella Regione Marche ed in provincia di Macerata.

 

Vai alla sezione Dati: Lavoro


RDF Data Cube e XML Opendata
Open Data Italia: Demografia Imprese, Grafici Interattivi, Dati Statistici
Opendata Italy: Business Demography, Dataviz and Statistics

]]>

Dati Statistici - Demografia delle Imprese (Italia e Provincia di Macerata) - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Demografia delle Imprese Artigiane (Italia e Provincia di Macerata) - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Demografia delle Imprese Femminili (Italia e Provincia di Macerata) - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Demografia delle Imprese: Schede Comunali - Camera di Commercio di Macerata
Dati Statistici - Demografia delle Imprese Giovanili (Italia e Provincia di Macerata) - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Demografia delle Imprese: Imprenditoria Straniera (Italia e Provincia di Macerata) - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Demografia delle Imprese: Grafici e Cartogrammi - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Demografia delle Imprese: Aperture di Procedure Concorsuali - Camera di Commercio di Macerata
Dati Statistici - Commercio Estero - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Lavoro - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Credito Bancario - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Protesti - Camera di Commercio di Macerata
Dati Statistici - Marchi e Brevetti - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Indagine Congiunturale sull'Industria Manifatturiera - Camera di Commercio di MacerataDati Statistici - Grafici Interattivi (Italia e Provincia di Macerata) - Camera di Commercio di MacerataOpen Data Imprese Attive [RDF Data Cube Linked Open Data - JSON-stat] - Italia e Provincia di Macerata - Camera di Commercio di Macerata

Open Data Explorer - Camera di Commercio di Macerata


Sono stati pubblicati i nuovi dati statistici, basati su documenti di fonte INPS, riferiti alle ore di Cassa Integrazione Guadagni - ordinaria, straordinaria e in deroga - autorizzate in Italia, nella Regione Marche ed in provincia di Macerata.

 

Vai alla sezione Dati: Lavoro


RDF Data Cube e XML Opendata
Open Data Italia: Demografia Imprese, Grafici Interattivi, Dati Statistici
Opendata Italy: Business Demography, Dataviz and Statistics

]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )
<![CDATA[ Campagna bilanci 2017 - Note integrative alla guida nazionale ]]> http://www.mc.camcom.it/P42A2736C22S21/Campagna-bilanci-2017---Note-integrative-alla-guida-nazionale.htm Fri, 12 May 2017 00:05:00 GMT Rss http://www.mc.camcom.it/P42A2736C22S21/Campagna-bilanci-2017---Note-integrative-alla-guida-nazionale.htm  Come di consueto si pubblicano note integrative alla guida nazionale sui bilanci per eventuali informazioni non previste dalla stessa.

Si ricorda che qualsiasi quesito deve essere inviato esclusivamente a telemaco@mc.camcom.it,  possibilmente da una casella NON PEC al fine di ottenere una risposta immediata.

Infine, considerate le numerose richieste degli utenti su eventuali esoneri, agevolazioni etc. relativi  al deposito dei bilanci da parte delle società aventi sede nei crateri del sisma, si fa presente che allo stato attuale della normativa non risulta alcuna disposizione derogatoria alla disciplina prevista  dal codice civile e dalle norme sul  registro imprese.

]]>
 Come di consueto si pubblicano note integrative alla guida nazionale sui bilanci per eventuali informazioni non previste dalla stessa.

Si ricorda che qualsiasi quesito deve essere inviato esclusivamente a telemaco@mc.camcom.it,  possibilmente da una casella NON PEC al fine di ottenere una risposta immediata.

Infine, considerate le numerose richieste degli utenti su eventuali esoneri, agevolazioni etc. relativi  al deposito dei bilanci da parte delle società aventi sede nei crateri del sisma, si fa presente che allo stato attuale della normativa non risulta alcuna disposizione derogatoria alla disciplina prevista  dal codice civile e dalle norme sul  registro imprese.

]]>
redazione@mc.camcom.it ( Redazione mc.camcom.it )